Tempio, rush finale per la nuova caserma dei Carabinieri.

La nuova caserma dei Carabinieri, che dovrebbe sorgere nel monumentale Compendio della ex caserma Fadda (corpi A, B3 e B4) fa un nuovo e decisivo passo avanti verso la sua realizzazione. Ad affermarlo è l'Assessore ai Lavori pubblici Francesco Quargnenti che ci tiene particolarmente a chiudere questa partita per la quale ha speso tante energie insieme alla struttura comunale e che reputa fondamentale per far sì che il  corpo dei Carabinieri abbia finalmente una sede idonea e prestigiosa.

“Nei giorni scorsi, alla presenza anche del Vice Sindaco Gianni Addis e di diversi funzionari comunali, tra cui il Dirigente e il  segretario generale” racconta l'assessore ai Lavori Pubblici Quargnenti  “si è tenuto un incontro in Comune con i vertici dell'arma nel corso del quale è stato presentato ufficialmente  il  progetto definitivo di fattibilità tecnica ed economica frutto di numerosi incontri che si sono via via succeduti e di una piena condivisione con l'Arma che è stata costantemente coinvolta nella sua predisposizione”.

Un progetto che si è rivelato particolarmente complesso dal momento che si è dovuta trovare la giusta combinazione tra le specifiche richieste ed esigenze dell'arma dei carabinieri e gli spazi a disposizione nel rispetto del vincolo monumentale a cui è soggetto tutto il compendio che si trova sotto l'alta sorveglianza della Soprintendenza ai Beni architettonici.

Adesso che l'iter burocratico per definire come organizzare la caserma è stato delineato e informalmente condiviso con la progettazione definitiva, da porre a base di gara per un project financing,  la parola passa di nuovo al comando generale dell'arma e al ministero dell'interno che dovranno esprimere parere positivo. Siamo dunque al rush finale dopo il quale  le procedure per affidare i lavori e realizzare la caserma nel più breve tempo  saranno possibili .

La progettazione riguarda il completamento dell'intervento dei corpi B3 e B4, per il quale sono stati già programmati, impegnati e già spesi oltre 1.000.000 di euro, la ristrutturazione di un ulteriore fabbricato da destinare in parte a mensa ed in parte ad autorimessa, la ristrutturazione di due piani del corpo A, sempre all'interno del complesso, al fine di realizzare 4 appartamenti da destinare ad alloggi militari, nonché tutta la sistemazione esterna dell'area da assegnare quale pertinenza della caserma.    Complessivamente l'importo dell'intervento ammonta a 2.079.611,44 euro e farà carico al soggetto attuatore scelto con le dovute procedure di evidenza pubblica del caso.

“La realizzazione delle opere pubbliche” ricorda l'assessore “è legata, non solo alla volontà,  ma anche alle normative che regolamentano la pubblica amministrazione dalle quali non si può prescindere”. Per quello che riguarda la realizzazione della nuova caserma dei carabinieri vi è inoltre il complesso intreccio tra le competenze dell'ente locale, le esigenze dell'arma dei carabinieri di avere a disposizione spazi adeguati, i vincoli cui è soggetto il compendio, l'equilibrio dei costi  e le competenze del Ministero dell'Interno e del Provveditorato (autorizzazione del progetto, disponibilità a prendere in locazione l'immobile).

You have no rights to post comments

Siti Tematici

  • Museo del presepe
  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks