Settimana Nazionale della Dislessia, il Vice Sindaco “Fondamentale collaborare insieme”.

 

 

Lunedì 7 ottobre dalle 15.00 alle 20.00 presso il seminario diocesano si è tenuto il convegno "Didattica  Inclusiva: promuoviamo il criterio di equità”, in occasione della Settimana Nazionale della Dislessia (in programma dal 7 al 13 ottobre), denominata "Diversi e Uguali. Promuoviamo l'equità".

Ad aprire il convegno il Vice Sindaco Gianni Addis “È per me un grande piacere essere qui con voi in occasione della settimana nazionale della dislessia. Ringrazio tutti per la partecipazione e ringrazio in particolar modo gli organizzatori, i volontari Aid e le famiglie per  questa iniziativa molto preziosa di sensibilizzazione e informazione. Obiettivo che ci vede uniti per sostenere a 360 gradi una tematica così importante e profonda dal momento che si parla di diritti, di inclusione e di equità. Possiamo dire che, grazie alle famiglie e alle associazioni, numerosi passi in avanti sono stati fatti. C'è una maggiore attenzione e una maggiore conoscenza.  Ma è anche vero che molto ancora si deve fare.”

“Il titolo dell'iniziativa dice già molto” continua il Vice Sindaco  “ Siamo tutti diversi.  E questa è una grande ricchezza . L'importante è che le diverse caratteristiche di ognuno diventino un punto di forza e non di debolezza. E per questo devono essere valorizzate e comprese. Spesso infatti si tende a pensare soltanto alle difficoltà che queste caratteristiche comportano. Ma bisogna guardare oltre perché non è del tutto così: queste difficoltà si accompagnano con lo sviluppo di tante altre potenzialità, ad esempio un maggiore intuito, una maggiore creatività o la capacità di trovare più soluzioni a un problema. Potenzialità che possono aiutare a ottenere tante vittorie da adulti. Per questo  è fondamentale che ci sia una collaborazione tra gli attori coinvolti: i bambini e i ragazzi , i genitori,  gli insegnanti e le istituzioni. Noi, volevo dirvi,  ci siamo e ci saremo”.

Un convegno importante , con diversi esperti che hanno trattato argomenti come la Legge 170/2010 e gli strumenti compensativi,  il mutismo selettivo, le tecnologie per l’inclusione negli esami di stato e la didattica inclusiva.  Un modo per formare e informare e aumentare la conoscenza sottolineando il valore della diversità di ogni persona, da tutelare attraverso pari diritti e opportunità, per una società realmente inclusiva.  A chiusura l'intervento del gruppo giovani.

You have no rights to post comments

Siti Tematici

  • Museo del presepe
  • Servizio Civile Nazionale
  • SUAP
  • Comunas
  • 1
  • 2

Seguici sui social network

  • seguici su Facebook
  • seguici su Twitter
  • seguici su YouTube
  • 1

Città di Tempio Pausania

Comune di Tempio Pausania
Piazza Gallura 3
07029 Tempio Pausania (SS)

 

079 679999
079 631859
 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codici IPA Fatturazione Elettronica

P. Iva 00253250906

Social Networks